Short Story

FALLENG, inizialmente nato da una ricerca scientifica, è un sistema costituito da un’app e da un sensore inerziale grazie al quale, utilizzandolo per pochi minuti al mese ti permette di dare una misura del stato di deambulazione e di equilibrio e quindi ti permette di promuovere un invecchiamento attivo.

FALLENG

by AppY Lab

  • 100.000

    Funding Goal
  • < 1000 €

    Funds Raised
  • 0

    Days to go
  • Target Goal

    Campaign End Method
Raised Percent :
0%
Minimum amount is € Maximum amount is €
Milan, Italia

AppY Lab

2 Campaigns | 0 Loved campaigns

See full bio.

Campaign Story

FALLENG, inizialmente nato da una ricerca scientifica, è un sistema costituito da un’app e da un sensore inerziale grazie al quale, utilizzandolo per pochi minuti al mese ti permette di dare una misura del stato di deambulazione e di equilibrio e quindi ti permette di promuovere un invecchiamento attivo.

  • 100.000

    Funding Goal
  • < 1000 €

    Funds Raised
  • 0

    Days to go
  • Target Goal

    Campaign End Method
Raised Percent :
0%
Minimum amount is € Maximum amount is €
Milan, Italia

AppY Lab

2 Campaigns | 0 Loved campaigns

See full bio.

Categoria:

Descrizione

La longevità della popolazione rende sempre più necessari metodi e strumenti per promuovere un invecchiamento attivo; il controllo del rischio di caduta sempre più elevato e con un importante problema di sanità con conseguenze di disabilità.
FALLENG permette di monitorare l’equilibrio e la deambulazione per promuovere un invecchiamento attivo e tenere sotto controllo il rischio di caduta a casa, senza la presenza del medico e in maniera facile tramite lo smartphone e un sensore wearable. Inoltre grazie agli algoritmi di Machine Learning integrati, FALLENG predice 9 volte su 10 se l’utente ha elevato rischio di cadere entro un anno. FALLENG è anche adatto a supportare medici e fisioterapisti per trattamenti riabilitativi.
Vediamo come funziona: l’utente indossa una comoda fascia elastica in cui è presente un sensore inerziale, poi tramite l’app si eseguono alcuni semplici esercizi guidati dall’applicazione e infine dopo pochi minuti si può rimuovere la fascia elastica e attendere il risultato, pressoché immediato, sullo stato di equilibrio mostrato tramite un semplice semaforo:

  • verde: ottimo stato di equilibrio e deambulazione
  • giallo: si consiglia una visita dal medico di accertamento
  • rosso: si suggerisce di condividere con il tuo medico un’azione correttiva

cosa faremo con i soldi raccolti
utilizzeremo i fondi per: i) terminare lo sviluppo della parte applicativa, ii) completare la progettazione e lanciare la produzione del dispositivo wearable, iii) definire le attività di marketing sul territorio con la catena distributiva delle farmacie

Come è nato il progetto, story telling
il progetto nasce dalla ricerca scientifica coordinata dal Politecnico di Milano e dall’Università degli Studi di Milano per poi seguire una strada indipendente all’interno di AppY Lab che sta curando lo sviluppo dell’applicazione mobile e della versione desktop per medici e fisioterapisti, nonché la realizzazione di un modello industriale del sensore inerziale. Oggi grazie anche al contributo della fondazione Filarete con il percorso di accelerazione vinto al Premio Marzotto 2018, siamo sempre più vicini al completamento del progetto e al lancio del prodotto sul mercato.
roadmap di progetto
concentreremo gli sforzi nella parte residua del 2018 nel consolidare lo sviluppo informatico e nell’ultimare la progettazione del dispositivo HW, mentre nella prima metà del 2019 lanceremo i lotti di produzione e implementeremo le attività di marketing e commerciali sul territorio e nell’online. Prevediamo di consegnare i dispositivi nella seconda metà del 2019 con il lancio ufficiale di FALLENG

Il team che ci lavora
il fondatore dell’iniziativa che ha dato origine alla soluzione FALLENG è Massimo Walter Rivolta, ricercatore dell’Università degli Studi di MIlano che ha sviluppato l’algoritmo di Machine Learning che calcola la probabilità del rischio di caduta. Cristiano di Battista si occupa dello sviluppo del modello di business, insieme a Paola Iannuzzo e Alberto Giannone, infine Benito Del Peschio per la realizzazione della parte applicativa di front end.

ID Name Email Amount
2069Cristiano Di Battistacristiano.dibattista@gmail.com

Rewards

50or more

Dispositivo wearable in prevendita (50€ di sconto su prezzo di listino)
0 backers

Lascia un commento